}

venerdì 16 febbraio 2018

Recensione - Te lo saresti mai immaginato? - di Barbara De Filippis

Titolo : Te lo saresti mai immaginato ?
Autore : Barbara De Filippis
Genere : Romanzo breve
Pagine : 31

Trama

Te lo saresti mai immaginato? Il cielo era blu , il mare un abisso scuro e profondo. Un passo , e sarebbero volarti di sotto entrambi. -Te lo saresti mai immaginato ?- ripeté il ragazzo biondo , accovacciandosi per guardare giù. -Non me lo sarei mai aspettato , che ci fosse il mare , e che si potesse vedere da qui- ripeté ancora … Un luogo senza tempo e senza dove , bambini che giocano nell’erba e si tuffano in mare, di giorno e adulti che si amano sotto la luna , di notte. Echi di un paesaggio interiore, racconti nelle notti d’estate tra il 1991 e il 2010. Più un anti-romanzo che un romanzo breve, in realtà : in cui non è la trama ad avere un ruolo fondamentale, ma la scrittura stessa, e tramite essa l’evocazione di un paesaggio e delle emozioni dei paesaggi che vi si trovano dentro. Il rapporto tra uomo e natura come metafora dell’unione sessuale tra esseri affini.

Recensione
Un romanzo breve , in cui non c’è  trama , ne luogo, ne tempo, come dice l’autrice, a fare la differenza in questo suo racconto è la capacità di descrivere così accuratamente i paesaggi e le emozioni che i personaggi provano , da farli vivere in prima persona al lettore. Due ragazzi che giocano all’aria aperta e si ritrovano in un punto in cui c’è una scogliera con sotto il mare, la descrizione del paesaggio , del mare e delle emozioni che provano i ragazzi è fatta in un modo così coinvolgente  che il lettore si sente lui stesso interprete delle azioni e delle emozioni  descritte, i profumi  che ci sono nell’aria ,i rumori della natura e  del mare , tutti i sensi del lettore vengono stimolati  da questa lettura.    Lo definirei un racconto breve, ma intenso, un' esperienza sensoriale da non perdere. 


La ragazza offre i suoi seni al venticello fresco della notte. Seduta, le ginocchia distese, i palmi delle mani poggiati dietro la schiena, le spalle protese in avanti: i seni rivolti al limitare della valle, dove sotto c’è il mare, appuntiti, tesi, si lasciano accarezzare dall’aria notturna impregnata di salsedine, dal chiarore della luna pallida che vi scivola sopra, esaltandone la rotondità.
L’aria, a quest’ora della notte, ha un aroma tutto particolare. L’umidità della sera e di un temporale remoto che ha rinfrescato la vegetazione, l’umidità del mare, l’odore del sale, l’odore di frutti selvatici, di terra bagnata, dei resti di sterpaglie bruciate dal sole, l’odore del calore che si posa sulle foglie, quello degli aghi di pino e quello pungente di muschio e muffe. Tutto mischiato, penetrante, quasi piacevole."


                                                                     

Segnalazione - Amore e Psyco - di Claudia Simonelli



Titolo dell'opera:  Amore e Psycho
Autrice: Claudia Simonelli
Casa Editrice: Collana Floreale
Genere: Romance Fantasy
Prezzo e-book: 2,99 euro
Prezzo cartaceo: A breve disponibile




Segnalazione - Miss Demonio - di Pamela Boiocchi e Michela Piazza







Titolo:
MISS DEMONIO

autrici: Pamela Boiocchi & Michela Piazza
In prevendita dal 15 febbraio, in uscita il 19 febbraio. 
Su Amazon e disponibile su#KindleUnlimited
IN OFFERTA LANCIO PER POCHI GIORNI A 0,99 €






giovedì 15 febbraio 2018

Recensione - Nunca se renda - di Alice Sten


TITOLO: Nunca se renda
AUTRICE: Alice Sten
GENERE: Romance suspance

PAGINE: 326

Recensione - I colori di Juliet - di Cinzia La Commare

Titolo: I colori di Juliet
Autore: Cinzia La Commare
Genere: Romance contemporaneo
Pagine: 332

Trama:
Sono passati quindici anni da quando Juliet Miller ha lasciato Wood’s Bridge, una piccola cittadina costeggiata dall’oceano. Eppure non ne ha mai dimenticato il legame profondo. Così, dopo un’ennesima cocente delusione, decide di farvi ritorno per curare le sue ferite.
Viso a viso con i ricordi della sua adolescenza, si aspetta di ritrovare la serenità perduta. Un nuovo punto di inizio che possa permetterle di pensare, almeno per una volta, solo a se stessa.
Invece, si ritroverà ben presto ad annaspare nell'oceano in tempesta di due profondi occhi azzurri incupiti da un passato che lei non conosce, ma che proverà a combattere cercando di riportare colore nella vita di chi si è rassegnato al grigiore.

Seconda Tappa Blogtour - You are my superhero - di Anita Sessa


Segnalazione - Rosso Sangue - di L. Carpenetti & K. Elise

TITOLO: Rosso Sangue
AMBIENTAZIONE: San Francisco
AUTORE: L. Carpenetti & K. Elise
SERIE: Iron & Gold #1
COVER ARTIST: PF Graphic Design
GENERE: Qlgbt Poliziesco
COLLANA: All Colors
FORMATO: E-book (Mobi, Epub, Pdf) e cartaceo
PAGINE: 260 
PREZZO: 3,99 € (e-book) su Amazon, Kobo, Itunes, Google Play, Store QE (in preorder)
DATA DI USCITA: 21 Febbraio 2018

TRAMA

 Dopo aver perso sul campo il suo partner lavorativo, Edward Davis guarda la vita con occhio cinico e la affronta a muso duro, passando le sue giornate tra lavoro e incontri occasionali con ragazzi più giovani, che non lo mettano in condizione di impegnarsi.
Nel bel mezzo di un caso complicato, viene piantato dall'ennesimo collega, che viene sostituito dal figlio di un politico, appena approdato alla sezione omicidi. Dopo l'iniziale diffidenza, il detective dovrà ammettere che David Briggs è molto di più del raccomandato che credeva e che i meriti sul campo non sono l'unica attrattiva dell'uomo.
Lo svolgimento delle indagini prosegue a pari passo con la crescente attrazione tra i due, fra incomprensioni e momenti di estrema vicinanza. Come l'acciaio e l'oro del distintivo che portano, i due si scopriranno opposti e complementari.
Ma il detective Davis capirà la forza di questa nuova unione quando sarà sul punto di perdere Dave e si getterà al salvataggio del collega. La circostanza estrema riuscirà a scuotere le sue convinzioni e predisporlo più positivamente verso un'eventuale frequentazione. Non una vera e propria relazione, ma qualcosa che gli si avvicini molto.